Un roner tipico è costituito da una sonda di temperatura e un dispositivo di riscaldamento che mantiene l’acqua alla temperatura desiderata per un periodo prolungato. Ecco come funziona il processo di cottura sous-vide con un roner:

1. Preparazione del cibo: Il cibo, come carne, pesce, verdure o perfino uova, viene sigillato in sacchetti sottovuoto insieme a condimenti, aromi e spezie;
2. Riscaldamento dell’acqua: L’acqua viene riscaldata alla temperatura desiderata utilizzando il roner. Ad esempio, se stai cuocendo un filetto di manzo medium-rare, la temperatura dell’acqua sarà impostata a circa 54-56°C;
3. Immersione dei sacchetti: I sacchetti sottovuoto contenenti il cibo vengono immersi nell’acqua calda. Il roner mantiene la temperatura costante per tutto il periodo di cottura;
4. Cottura lenta e precisa: Il cibo cuoce lentamente e in modo uniforme nell’acqua a bassa temperatura. Questo processo può richiedere diverse ore, ma produce risultati eccezionali in termini di morbidezza, sapore e consistenza;
5. Finitura: Una volta terminata la cottura sous-vide, il cibo può essere finito su una griglia o in una padella per ottenere una doratura esterna, se necessario.

Il roner è uno strumento amato dai cuochi professionisti e dagli appassionati di cucina per la precisione e la consistenza che offre nella preparazione dei piatti. La cottura sous-vide consente di mantenere i succhi e i sapori all’interno del cibo, creando piatti di alta qualità.

Visualizzazione di 2 risultati

Back to Top
Il prodotto è stato aggiunto al tuo carrello