Le termosigillatrici sono macchine progettate per sigillare ermeticamente contenitori o sacchetti, spesso utilizzate per la conservazione degli alimenti. Questi dispositivi creano una sigillatura ermetica riscaldata tra due lembi di plastica o alluminio, impedendo l’ingresso di aria e l’uscita di liquidi o gas.

Ecco come funziona tipicamente una termosigillatrice:

1. Preparazione del contenitore o del sacchetto: Il contenitore o il sacchetto viene riempito con il prodotto da conservare o sigillare;
2. Posizionamento: Il contenitore o il sacchetto viene posizionato tra le ganasce o le barre di sigillatura della termosigillatrice;
3. Sigillatura: Le barre di sigillatura vengono abbassate o azionate, e la termosigillatrice riscalda la zona di sigillatura. Questo processo fonde i lembi di plastica o alluminio insieme, creando un’efficace sigillatura ermetica.

La scelta della termosigillatrice dipenderà dalle dimensioni e dalle esigenze specifiche dell’applicazione. Alcuni modelli sono manuali, mentre altri possono essere automatici e molto più complessi, con funzioni avanzate come il controllo della temperatura e del tempo di sigillatura.

Visualizzazione di 2 risultati

Back to Top
Il prodotto è stato aggiunto al tuo carrello